• Ingresso delle truppe alleate a Città di Castello, 22 luglio 1944
  • Primo raduno degli ex perseguitati politici della provincia di Perugia (1945). Fra gli ospiti, il terzo da sinistra nella fila in alto è l'avv. Mario Berlinguer, padre di Enrico, ex deputato aventiniano allora fra i massimi responsabili dell'Alto commissa
  • Partigiani della “S. Faustino Proletaria d'urto” in marcia
  • Partigiani jugoslavi della “Gramsci” a Norcia nel giugno 1944
  • 11.	Comando del battaglione “Tito” della brigata “Gramsci”. Al centro Svetozar Laković “Toso”
  • Partigiani della “S. Faustino Proletaria d'urto”

Seleziona la lettera per visualizzare i personaggi corrispondenti



  • Bernardini Vincenzo

    Nasce a Nizza il 19 novembre 1913. Contadino, autista. Antifascista. Dopo la guerra civile spagnola rientra in Francia dove è internato in un campo di concentramento.

    continua »
  • Bibolotti Aladino

    Nasce a Massa il 22 febbraio 1891. Giornalista. Socialista poi comunista. Arrestato, confinato e internato, durante la Resistenza diviene uno dei principali dirigenti dell'attività partigiana del Pci. Muore a Roma il 24 febbraio 1951.

    continua »
  • Checchi Alfredo

    Nasce a Scarlino (Gr) il 15 giugno 1901. Bracciante. Comunista. Iscritto in Rubrica di frontiera e condannato a 5 anni di confino per propaganda sovversiva, muore a Terni il 9 settembre 1982.

    continua »
  • Colini Alberto

    Nasce ad Amelia (Tr) il 3 marzo 1881. Possidente, scrittore, pubblicista. Anarchico. Nel 1933 si reca prima in Francia poi in Spagna, stabilendosi a Barcellona ed entra in contatto con il Partito radicale. Internato e confinato, viene liberato nel settembre del 1943.

    continua »
  • Giacometti Giuseppe

    Nasce a Gubbio (Pg) il 9 gennaio 1907. Manovale. Comunista. Durante la guerra di Spagna si arruola nelle milizie rosse; in seguito è confinato per 5 anni a Ventotene

    continua »
  • Archetti Oreste

    Nasce a Terni il 23 ottobre 1906. Operaio. Comunista. Partecipa alla guerra di Spagna e successivamente confinato a Ventotene. Dopo la caduta del fascismo aderisce alla guerra di Liberazione.

    continua »
  • Belli Giuseppe

    Nasce a Marsciano (Pg) l'11 agosto 1906. Contadino. Socialista. Arrestato per omicidio e condannato al confino di polizia, viene radiato dall'elenco dei sovversivi nel 1944. 

    continua »
  • Fulmini Federico

    Nasce a Perugia il 18 luglio 1898. Ebanista. Comunista. Dopo l'espulsione dalla Francia, si reca in Spagna dove combatta nella XII Brigata Internazionale. Confinato, muore a Roma il 29 agosto 1943.

    continua »
  • Fedeli Armando

    Nasce a Perugia il 28 gennaio 1898. Operaio meccanico. Comunista. Arrestato, confinato e internato, lavora all'organizzazione della Resistenza nella provincia di Perugia. Muore a Perugia il 10 ottobre 1965

    continua »
  • Farini Carlo

    Nasce a Ferrara il 27 febbraio 1895. Pubblicista. Comunista. Dopo l'otto settembre partecipa attivamente all'organizzazione dei primi nuclei partigiani. Muore a Roma il 30 gennaio 1974.

    continua »
  • Caroli Nazzareno

    Nasce a Spello (Pg) l'8 maggio 1886. Cantiniere/bracciante. Socialista. Espatria all'estero nel 1904, fa ritorno in Italia qualche anno. Dopo la Grande Guerra ritorna in Belgio ed è iscritto alla Rubrica di Frontiera. Muore a Bruxelles il 27 gennaio 1961.

    continua »
  • Bietolini Anna (Rosa)

    Nasce a Perugia il 25 luglio 1895. Ragioniera contabile. Comunista. Arrestata più volte insieme al fratello Antonio, viene dapprima confinata poi internata. Sarà libera nel settembre del 1943.

    continua »


bk
organizzazioni
formazione
luogo
orientamento